31 ottobre 2017

Galileo incontra i Centri Ottici partner della Sicilia e della Calabria

Grande partecipazione e coinvolgimento per l’evento a Taormina del 29 ottobre: sul tavolo i cambiamenti del mercato e le sfide per i centri ottici indipendenti

Nella meravigliosa cornice di Taormina, si è svolta una giornata di incontro con 65 partecipanti appartenenti ad oltre 40 Centri ottici della Sicilia e della Calabria i quali hanno preso parte all’evento targato Galileo.

Domenica, nell’ambito dell’evento, i due relatori Davide Franzetti, Marketing Manager di Oftalmica Galileo e Daniele Buzzoni, Training Specialist, hanno tenuto degli interventi che hanno calamitato l’attenzione dei numerosi partecipanti.

Si è parlato dei cambiamenti in atto nel mercato dell’ottica e delle nuove opportunità che si possono vagliare per puntare ad una differenziazione capace di aumentare il valore, partendo dall’innovazione.

Il mercato sta vivendo una continua mutazione: le catene, con la loro forza e i budget dedicati alla comunicazione da un lato, e l’alta professionalità dei centri ottici indipendenti, radicati nel territorio da generazioni e punto di riferimento nel settore, sono gli attori principali.

Le opportunità di crescita del mercato sono molte, infatti il trend del fenomeno demografico è abbastanza chiaro ed il comportamento degli italiani rispetto al numero di equipaggiamenti (oggi ad 1,5 equipaggiamenti per portatore) rappresentano concrete opportunità per lo sviluppo del mercato.

Alla base ovviamente c’è un’educazione dei comportamenti da parte dei portatori, sebbene le visite di controllo presso gli specialisti della visione vengano effettuate con cadenze molto lunghe.

Il core della presentazione è stato come fare la differenza sul mercato? Le leve di Galileo sono molteplici ma tra queste abbiamo voluto enfatizzare l’Innovazione e la Comunicazione.

L’Innovazione tecnologica di Galileo che oggi verte sulla protezione dalla luce blu e dai raggi UV : con due prodotti altamente differenzianti, Blu Stop® e Transitions®.

Sul fronte della Comunicazione, Galileo ha presentato i risultati raggiunti dal Galileo Tour 2017, un tour che ha registrato un successo dopo l’altro, sia a livello di impatto sociale sia a livello di ritorno sull’investimento per i Centri Ottici che hanno abbracciato il van 2017.

L’evento di Taormina, a detta dei clienti, è stato vincente, poiché si è data l’opportunità concreta di confrontarsi in maniera diretta con l’azienda, in una giornata conviviale di dibattiti e confronti. Non ultima la location, che ha affascinato i clienti, riscaldati dal caldo sole autunnale siciliano.

Non ci resta che rinnovare l’invito ai nostri clienti per il prossimo evento Galileo.

 

Galileo, change view, change world.

Ultime news

8 novembre 2017

Star View: ampliata la gamma di lenti a contatto Galileo dall'immagine più moderna

Presentata la nuova lente a contatto Star View Daily Progress in esclusiva per i Galileo Club

Leggi News
24 ottobre 2017

Digital Eye Strain: Galileo partecipa al IX Congresso Internazionale di Monopoli

L’argomento centrale di questa edizione è stato il Digital Eye Strain, ovvero l’affaticamento visivo dovuto all’utilizzo dei sistemi digitali.

Leggi News
27 settembre 2017

Galileo e Federottica in piazza per promuovere la salute visiva

Alfredo Mannucci e il sindacato Federottica-Confcommercio insieme al Galileo Tour 2017.

Leggi News