5 ottobre 2016

Galileo lancia il concorso #Occhiprotetti

Il 7 Ottobre 2016 parte il concorso a premi #Occhiprotetti, iniziativa che vedrà protagonisti i centri ottici partner Galileo e i consumatori finali.

Il 7 Ottobre 2016 parte il concorso a premi #Occhiprotetti, iniziativa che vedrà protagonisti i centri ottici partner Galileo e i consumatori finali.

Il concorso rientra nelle molteplici iniziative che Galileo sta attuando per essere sempre più vicino ai nostri clienti nella loro attività quotidiana e per offrire un valore aggiunto alla costruzione della partnership.

Con #Occhiprotetti, infatti, Galileo sostiene i propri partner nella proposizione della migliore tecnologia fotocromatica sul mercato: Transitions. Un brand riconosciuto dal consumatore che permette ai nostri partner di avere sempre uno strumento di differenziazione, in grado di supportare un'offerta di valore.

Lo scopo, intuibile dallo stesso claim dell’iniziativa “Occhiprotetti”, è sensibilizzare il portatore finale sul valore del benessere visivo e della protezione della vista, senza rinunciare allo stile.

Proponendo Transitions, i nostri centri ottici partner fidelizzano e creano soddisfazione nel consumatore.

 

A partire dal 7 Ottobre 2016 al 29 Gennaio 2017, i consumatori avranno la possibilità di vincere 1 coppia di lenti o 1 weekend Boscolo a settimana.

Potranno partecipare al concorso #Occhiprotetti tutti coloro che nel periodo indicato acquisteranno una coppia di lenti Transitions e a cui verrà consegnato un coupon contenente un codice univoco.

Direttamente nel centro ottico o a casa, i clienti potranno accedere alla piattaforma dedicata www.galileoitalia.it/occhiprotetti e, dopo aver seguito le istruzioni di registrazione, giocare il codice, scoprendo subito l’esito della partecipazione, vincente o non vincente.

Sia in caso di vincita della coppia di lenti che del weekend Boscolo, il consumatore dovrà recarsi nel Centro Ottico, in  cui ha precedentemente effettuato l’acquisto, per ordinare o ricevere il premio.

Ma non è tutto, Galileo vuole anche premiare i nostri partner: in caso di vincita del weekend Boscolo, anche il Centro Ottico vincerà lo stesso premio.

Da una parte #Occhiprotetti  stimola e attrae un pubblico ampio molto vario, allo scopo di avvicinarlo all’azienda e ai propri partner ottici attraverso un coinvolgimento diretto e immediato.

D’altra parte il concorso punta a differenziare l’ottico che sceglie Galileo e la tecnologia fotocromatica Transitions, a dargli l’opportunità di incrementare la sua clientela conquistando potenziali portatori, in quanto i consumatori vincitori potranno cedere il coupon a terzi.

Il concorso sarà  promosso attraverso una campagna promozionale in tutta Italia e investimenti pubblicitari online e sulle piattaforme social Galileo.

Tutti i nostri partner ottici saranno supportati con materiale dedicato: riceveranno, infatti, un kit di comunicazione da esporre nel proprio punto vendita. Inoltre, all’interno della sezione “Materiali punti vendita” del Galileo4you.it saranno disponibili anche materiali in formato digitale per sostenerli nella promozione del concorso e nell’attività di comunicazione rivolta al portatore finale.

Coinvolgimento, partecipazione, creazione di traffico: questi i punti di forza dell’iniziativa che parla direttamente ai consumatori finali con l’obiettivo di aumentare il traffico nel punto vendita dei nostri centri ottici partner e di sostenerli nella crescita del proprio business.

Ultime news

30 novembre 2017

Con Clip System l’offerta Premium Galileo in una valigetta

Più valore alle vendite grazie al nuovo sistema di presentazione delle soluzioni oftalmiche e dei trattamenti

Leggi News
8 novembre 2017

Star View: ampliata la gamma di lenti a contatto Galileo dall'immagine più moderna

Presentata la nuova lente a contatto Star View Daily Progress in esclusiva per i Galileo Club

Leggi News
31 ottobre 2017

Galileo incontra i Centri Ottici partner della Sicilia e della Calabria

Grande partecipazione e coinvolgimento per l’evento a Taormina del 29 ottobre: sul tavolo i cambiamenti del mercato e le sfide per i centri ottici indipendenti

Leggi News